Ben 10 Wiki
Advertisement
Simbolo dell'Omnitrix (Classico) Questo articolo appartiene alla Continuità Classica


Xylene è una femmina di Uxorite proveniente dal lontano pianeta Ringa Morr[1] e amante di Max Tennyson.

Aspetto[]

Xylene ha la pelle verde menta, con due tentacoli sulla testa e uno sulla parte bassa della schiena. Ha quattro dita lunghe e caviglie che si piegano verso l'interno. I suoi piedi hanno tre dita simili ad artigli, due rivolti in avanti e uno rivolto all'indietro.

Come abbigliamento, Xylene indossa una tuta blu attillata.

In un flashback, Xylene indossava una tuta grigia senza maniche.

Personalità[]

Xylene ha una personalità piuttosto schietta per gli standard umani e di solito dice esattamente quello che pensa. È stato dimostrato che questo ferisce le persone intorno a lei, lasciando Xylene confusa, poiché non comprende appieno i sentimenti delle persone. Inoltre non capisce le relazioni familiari, a causa della mancanza di un simile concetto nel suo mondo natale.

Storia[]

Sfondo[]

Durante i primi anni di Xylene, incontrò Max Tennyson, che all'epoca era un Risolutore, e divenne la sua fidanzata.[2] La loro storia insieme è per lo più sconosciuta, anche se ha notato che "avrebbero sempre avuto Roswell". Quando arrivò il momento di lasciare la Terra, chiese a Max di accompagnarla, ma lui declinò la sua offerta. Max e Phil poi guardarono la sua nave partire.[1] Attraverso quell'esperienza, Azmuth le diede la grande responsabilità di essere la portatrice dell'Omnitrix. Max non è mai stato a conoscenza dell'Omnitrix o del suo ruolo nel proteggerlo.[2] Ad un certo punto, contribuì anche a stabilire i Risolutori e le basi loro basi su altri pianeti con altre specie.[1]

Ben 10[]

Mentre Xylene trasportava l'Omnitrix,[2] Vilgax l'attaccò cercando il dispositivo, costringendo Xylene a prendere la grande decisione di inviarlo alla posizione di Max. Sebbene la sua nave fosse molto meno potente, riuscì a sferrare un colpo al centro di comando della Chimeran Hammer che avrebbe messo Vilgax fuori servizio per un bel po'.[2] Sfortunatamente, i Mechadroidi di Vilgax salirono a bordo della sua nave e iniziarono a darle la caccia.[1] Con la pressione di essere attaccata, programmò la capsula per individuare il DNA di Max, anche se accidentalmente mancò la sua posizione esatta e la capsula di contenimento dell'Omnitrix fu inviata nella foresta vicina. Suo nipote Ben Tennyson trovò l'Omnitrix per caso, essendo una corrispondenza genetica abbastanza vicina da poterlo indossare.[2]

Sfortunatamente, la nave di Xylene subì un duro colpo a causa della Chimeran Hammer e il suo scafo si schiantò sulla Terra. Fu poi congelata per un bel po' di tempo finché un gruppo di Inuit non l'ha trovò. Quindi viaggiò rapidamente verso la posizione dell'Omnitrix, dove incontrò Ben, con il quale combatté per l'Omnitrix. La battaglia viene interrotta quando Xylene rivide Max, apprendendo che Ben era suo nipote. Max e Xylene si riavvicinarono rapidamente, ma Ben aveva difficoltà a fidarsi di Xylene e la detestava. Successivamente, il gruppo venne attaccato da un Mechadroide e Max è stato rapito. Poco dopo, trovano il Mechadroide al molo e Xylene dà a Ben l'accesso a Perk Vomito per sconfiggerlo. Xylene lasciò la Terra subito dopo. Chiese a Max di andare con lei ancora una volta, ma lui ha rifiutato ancora una volta.[1]

Poteri e abilità[]

Xylene è telecinetica, il che significa che può esercitare forza su oggetti e persone con la sua mente, facendo apparire un'aura viola su ciò su cui usa il suo potere. È anche in grado di levitare e volare, apparentemente usando il suo potere su se stessa senza far apparire l'aura su di lei.

Xilene è abile nel combattimento corpo a corpo ed è abbastanza forte da strappare i tentacoli del Mechadroide avvolti attorno a Max. Ha anche capacità acrobatiche e ginniche sovrumane, ed è stata messa fuori combattimento solo da un grande Mechadroide che l'ha colpita. La sua telecinesi e i suoi buoni riflessi derivano dalla forza combinata dei suoi tre cervelli.[1]

Xilene può anche usare i tentacoli sulla sua testa, così come la sua lingua prensile, come arma.

Xilene è molto intelligente e possiede una vasta conoscenza dell'Omnitrix e delle abilità di altri alieni, come Plusultra e Vomito.

Apparizioni[]

Ben 10[]

Stagione 3[]

Curiosità[]

  • A Xylene piace la cucina di Max, con grande sorpresa di Ben e Gwen.
  • Xilene ha sbloccato Perk Vomito inserendo un codice nell'Omnitrix.
    • Ha una certa conoscenza dei codici per sbloccare alcuni alieni, ma non sa il codice per sbloccare il Controllo Principale.[1]
  • Il nome della sua specie, Uxorite, è un riferimento diretto alla connessione tra lei e Max, "uxor" è la parola latina per moglie.
  • Lo xilene è stato progettato da Thomas Perkins.
  • Derrick J. Wyatt voleva che Xylene tornasse in Omniverse, ma ciò non è avvenuto. La sua nave, tuttavia, appare in L'ultima battaglia ed è menzionata da Magister Patelliday in Andando a pesca.
Advertisement