Ben 10 Wiki
Advertisement


Verdona è la compagna di Max, la madre di Carl e Frank e la nonna paterna di Ken, Gwen, Ben e Sunny.

Aspetto[]

Verdona è un'anodite femmina la cui forma umana anziana ha capelli argentati lunghi fino al collo, occhi blu scuro e rughe deboli, con un mantello blu che è il suo unico tipo di abbigliamento. La sua forma Anodite sembra fisicamente essere molto più giovane con una forma più giovanile e lunghi capelli viola fatti di energia.

Quando era più giovane, Verdona aveva i capelli rossi e un taglio corto, un vestito bianco-blu con una cintura nera, con una camicia bianca a maniche lunghe con una striscia nera al centro.

Personalità[]

Come tutti gli Anoditi, Verdona è un essere dallo spirito libero. Anche se a volte si comporta in modo più maturo e adulto, si comporta principalmente come un bambino giocoso. Le piace anche ascoltare e ballare la band preferita di Max, Shag Carpeting.

C'è un altro lato di Verdona che è un po' amorale e indifferente. Ad esempio, quando ha quasi distrutto Ben e Kevin quando l'hanno affrontata per la prima volta e quando era disposta a distruggere il corpo fisico della nipote per rilasciare l'Anodite all'interno. Vedeva anche gli esseri che non erano Anoditi come esseri inferiori a se stessa, poiché era costantemente impressionata e condiscendente con loro, specialmente gli umani. Come tale, era anche molto apatica, non rendendosi conto di quanto fosse difficile per Gwen lasciare la sua famiglia e gli amici ed era confusa da esso.

Anche se Verdona non era felice che nessuno dei suoi figli avesse ereditato i suoi poteri, le importava ancora di loro.

Verdona considera Gwen come la sua nipote preferita, e anche se inizialmente era delusa che Ben non aveva ereditato il dono come Gwen ha fatto, alla fine si riconciliarono, soprattutto dopo aver visto quanto si preoccupa di Gwen. Una cosa che Verdona ha in comune con Ben è che entrambi hanno un sorprendente senso dell'umorismo.

Inoltre, in seguito ha dimostrato di essere una rigorosa disciplina e può essere seria dove deve essere, come quando l'altra nipote, Sunny, si comporta male.

Storia[]

Background[]

Verdona lasciò il suo pianeta natale, Anodyne, in un tempo non specificato molto tempo prima della serie originale e fu portata sulla Terra da un alieno robot che l'aveva catturata e voleva usarla per alimentare il suo pianeta. Verdona fuggì quando si schiantarono. Più tardi, un adolescente Max incontrò Verdona al Thunderclap Diner. Quando il Sintroide ha attaccato la tavola calda, Max e Verdona sono fuggiti. Tuttavia, il Sintroide è stato in grado di trovare e battere Max e ha portato via Verdona. Usando la sua connessione telepatica con Verdona, Max fu in grado di localizzare e salvare lei e Magister Labrid, che era venuto a fermare il Sintroide. Il Sintroide fu distrutto e il braccialetto che impediva a Verdona di usare i suoi poteri di mana cadde. Rivelando la sua vera forma, chiese a Max se sarebbe venuto con le su Anodyne. Tuttavia, Max rifiutò, e con un bacio, si separarono.

Si sono incontrati di nuovo in un periodo non precisato. Si innamorarono profondamente l'uno dell'altro e si corteggiarono romanticamente. Durante questo periodo, ha nascosto la sua identità Anodite e si mescolata con la società umana. Lei e Max finirono per avere due figli, Carl (il padre di Ben) e Frank (il padre di Ken e Gwen), nessuno dei quali ereditò i suoi poteri di Anodite. Durante il loro tempo insieme, Verdona ha sempre avuto a che fare con l'occupazione di Max come Risolutore e, infine, dopo una lunga, felice e un po' distante relazione, quando i loro figli sono cresciuti e ormai con una loro vita lontana da casa è tornata ad Anodyne. I suoi nipoti inizialmente sapevano molto poco di lei.

Quando i suoi nipoti nacquero, torno brevemente per verificare se uno di loro aveva segni di poteri anoditi, ma siccome ne Ken e ne Ben li possedevano e quelli di Gwen ancora non si erano sviluppati andò via di nuovo.

Forza Aliena[]

in Nonna Verdona, Quando è uscita la notizia della scomparsa di Max, Verdona è venuta al suo lago preferito per ricordare i bei momenti che avevano avuto insieme. Tuttavia, ha incontrato due dei suoi nipoti; Ben e Gwen, insieme al loro amico Kevin, che presumeva che fosse un intrusa. Poi scomparve magicamente, lasciando un fiore alla base di un albero che aveva inciso un cuore con "Max + Verdona". Poi è tornata più tardi nella notte, decidendo di avere un "Divertirsi un po'" con Ben e Kevin. Quando Gwen intervenne, si rivelò come la nonna paterna di lei e di Ben.

Più tardi venne a casa di Gwen, spiegando la sua storia con Max e poi offrì a Gwen di tornare con lei su Anodyne per raggiungere il pieno potenziale dei suoi poteri e abilità (che avrebbero richiesto da 60 a 70 anni). Dopo averci pensato sul tetto, Gwen rifiutò. Verdona tolse il suo travestimento umano, rivelando la sua forma di Anodite, e pensò che Gwen fosse troppo giovane per prendere le sue decisioni e decise di distruggere il suo corpo umano per liberare l'Anodite dormiente all'interno, ma i due ragazzi intervennero per difendere Gwen.

Dopo una breve battaglia che ha distrutto il prato davanti (e parte della casa), Gwen spiega che per quanto ami Verdona, la sua vita umana sulla Terra è troppo importante per lei per rinunciare e andare con Verdona ad Anodyne, quindi preferirebbe rimanere sulla Terra. Verdona disse a Gwen che Max avrebbe dovuto essere un essere energetico come loro, esprimendo il suo profondo desiderio per lui e che il suo desiderio di portare Gwen con sé potrebbe essere solo una facciata per riempire il vuoto nel suo cuore che Max lasciò. Verdona poi magicamente sistemato il danno e volò nello spazio, promettendo di venire a visitare ogni tanto per vedere come Gwen e gli altri stanno facendo.

Ultimate Alien[]

Verdona Riappare in Una ragazza scatenata, dove è stata in grado di sopraffare Sunny, che stava attaccando Gwen, e ha portato Sunny e il suo ragazzo Antonio sui loro pianeti per consentire ai loro genitori di decidere sulla loro punizione. Verdona parlò con Gwen per un po', complimentandosi con lei per essere stata abbastanza intelligente da chiamarla attraverso il suo campo di mana e notando come, nonostante la sua mancanza di formazione formale (così come il fatto che non è una Anodite a sangue pieno come lei e Sunny), i poteri di Gwen si stavano sviluppando abbastanza bene. Chiese quindi a Gwen di accompagnarla ad Anodyne, ma Gwen rifiutò. Verdona accettò il rifiuto e volò via con Sunny e Antonio.

Poteri ed Abilità[]

Verdona è un'Anodite a tutti gli effetti, un essere energetico che trae vita dal mana che la circonda e può manipolare il mana per ottenere diversi effetti. Essendo decenni più vecchia e più esperta di Gwen e Sunny, i poteri di Verdona superano quelli delle sue nipoti. I suoi poteri vengono potenziati quando le viene fornito un eccesso di mana.

Verdona può inviare una scarica di mana dalle mani per creare un'esplosione.

Verdona può proiettare il mana dalle mani, ad esempio sotto forma di raggi.

Verdona può creare costrutti di mana.

Verdona può alterare i costrutti di mana degli Anoditi che non sono potenti come lei, come ha dimostrato quando ha trasformato lo scudo di Sunny in una bolla per intrappolarla.

Verdona può diventare invisibile

Verdona può assorbire il mana da altri esseri viventi o dagli attacchi di mana altrui.

Avvolgendo una persona o un oggetto nel mana, Verdona può spostarli come una forma di telecinesi.

Verdona è in grado di volare a una velocità superiore a quella di un Areophibian e di levitare.

Verdona è tecnicamente immortale dal punto di vista biologico, in quanto è in grado di manipolare a piacimento l'età del suo corpo creato, e il suo commento su come supponeva che nel "tempo umano" non avesse visto suo figlio da molto di tempo ha ulteriormente accennato alla durata di vita prolungata della sua razza.

Verdona può creare un corpo in cui abitare, per nascondere la sua vera forma. È inoltre in grado di liberarsene a piacimento.

Verdona può comunicare con gli altri attraverso il mana, come ha dimostrato quando Gwen l'ha chiamata mentre lottava contro Sunny.

Verdona possiede la telepatia, che le permette di ricevere messaggi telepatici attraverso il suo campo energetico. È stata anche in grado di leggere la mente di Max e di proiettare i suoi pensieri nella sua mente anche da distanze estreme.

Verdona può deformare la realtà in misura sconosciuta. Ad esempio, ha annullato i danni alla casa di Gwen causati dalla sua battaglia contro Ben, Gwen e Kevin con uno schiocco di dita, riportando Ben e Kevin nelle loro forme umane. Le sue abilità di deformazione della realtà le permettono anche di creare, riparare e dissipare oggetti, come quando ha riparato un bicchiere rotto a casa di Gwen, ha creato del nastro adesivo intorno alla bocca di Ben e poi ha fatto sparire il nastro adesivo.

Verdona è abbastanza resistente da sopportare di essere colpita da grossi massi di pietra senza essere visibilmente ferita.

Verdona è abbastanza forte per poter competere fisicamente con un Aracnoscimpa.

Verdona può teletrasportare se stessa o altre persone.

Verdona può sopravvivere nello spazio.

Verdona può manipolare il flusso di energia simile a capelli che irradia dalla sua testa, solidificandolo e usandolo come tentacoli per afferrare o intrappolare oggetti.

Debolezze[]

Verdona può essere svuotata della sua energia al punto da essere resa impotente o quasi morta.

Gli attacchi di mana grezzo di Verdona sono inutili e inefficaci contro alcune specie come i Geochelone Aerio.

La maggior parte dei poteri di Verdona possono essere neutralizzati da granate per l'interruzione del mana, fasce per lo smorzamento del potere, bracciali usati da un membro della razza sintriode e manette della fabbrica Techadon dell'Ispettore 13.

Videogiochi[]

Verdona va

Verdona in Vilgax Attacks

Ben 10 Alien Force: Vilgax Attacks[]

Verdona appare in Ben 10 Alien Force: Vilgax Attacks, dove viene incaricata da Max di portare Ben, Gwen e Kevin su Anur Phaetos.

Curiosità[]

Verdona ov

design di Omniverse di Verdona non usato

• In origine, Verdona era deceduta. Questo fatto è stato retconnato in Forza Aliena, dove si scopre che è viva. Tuttavia, non conta più come retcon, poiché gli eventi di Corsa contro il tempo si svolgono in una linea temporale alternativa.

• Verdona stava solo giocando con Ben, Gwen e Kevin durante il climax del suo episodio di debutto.

• Verdona approva la relazione tra Gwen e Kevin, tranne per il fatto che potrebbe impedire a Gwen di diventare Anodite.

• Verdona doveva apparire in Alien love show. Non è stata selezionata perché il suo design non è stato inviato in tempo allo studio di animazione. Il suo ruolo era limitato al momento in cui i parenti di Ben vengono eliminati da Charles Zenith.

• Verdona rimane come una anziana nel suo travestimento umano perché le piace quel corpo.

• Derrick J. Wyatt ha ricordato che il design di Verdona destinato per Omniverse è stato creato da Dou Hong, sulla base delle sue bozze.

Advertisement