Ben 10 Wiki
Advertisement
Rebootomnitrixsymbol Questo articolo appartiene al Reboot

Sdoppione è il campione di DNA dell'Omnitrix di un Ekoplektoide proveniente dal pianeta Ekoplekton.

Aspetto[]

Sdoppione ha l'aspetto di una tartaruga umanoide verde metallizzata con sopracciglia grigie e occhi verdi. Indossa una tuta blu, nera e bianca che copre tutto tranne le braccia e i piedi, oltre a una maschera grigia e nera. Sdoppione insieme a Materia grigia è l'unico alieno del Reboot ad avere simbolo dell'Omnitrix sulla schiena.

Sdoppione possiede una Omni-Kix Armor.

Poteri ed abilità[]

Sdoppione è in grado di duplicarsi a un livello sconosciuto quando viene colpito alla schiena, ed ogni clone riduce le sue dimensioni ma raddoppia la sua forza, la resistenza, la densità e il peso. Sdoppione è abbastanza agile anche quando è diviso in cloni, come mostrato quando le sue metà hanno schivato i proiettili di frammenti di cristallo di Tetrax mentre cavalcava alcuni droni dirottati.

È possibile che Sdoppione si duplichi abbastanza da diventare denso come un buco nero.

Sdoppione possiede una pelle metallica molto resistente che diventa ancor più resistente con i cloni, la quale gli consente di resistere ad esempio a forti turbini di vento.

Sdoppione è resistente al calore e immune alla lava, tantoché i suoi cloni sono in grado di galleggiarci sopra.

I cloni non sono collegati in alcun modo e possono agire indipendentemente l'uno dall'altro, inoltre possono fondersi di nuovo insieme nella forma originale.

Debolezze[]

Sdoppione sembra incapace di controllare i suoi poteri di duplicazione, poiché ogni colpo sulla schiena lo costringe a duplicarsi contro la sua volontà.

Anche se di norma in combattimento sono coordinati e collaborano, i cloni di Sdoppione se in disaccordo potrebbero litigare tra loro.

C'è un chiaro limite alla flessibilità di Sdoppione, poiché non può raggiungere la schiena, pertanto, è tenuto a chiedere aiuto agli altri quando tenta di attivare i suoi poteri di duplicazione o la sua forma Omni-Kix. Nella sua forma base, Sdoppione ha una forza limitata che gli impedisce di sollevare quanto può senza dividersi in cloni. Anche quando si divide in cloni, alcuni avversari come un Tetramand o un Arburian Pelarota sono resistenti allo stato più forte che i suoi cloni possono raggiungere.

Il peso e la massa combinati di ciascun clone può causare problemi all'ambiente circostante. Ciò è dovuto al fatto che il suo corpo metallico è molto più denso, il che limita il numero che può ragionevolmente realizzarne ma allo stesso tempo riduce il rischio che le copie vengano danneggiate.

Se il timer dell'Omnitrix scade, i cloni di Sdoppione vengono automaticamente fusi nello Sdoppione originale.

I cloni di Sdoppione possono essere uno svantaggio contro avversari troppo grandi, inoltre possono essere fusi di nuovo insieme con sufficiente forza.

Storia[]

In Omninvasione parte 5 - La Terra è salva, Sdoppione è stato aggiunto alla playlist attiva a causa del riavvio dell'Omnitrix, ma compare per la prima volta nel primo episodio della terza stagione, Il Cavaliere Immortale, dove ha messo alla prova i suoi poteri all'interno del Vecchio-cottero.

Sdoppione è un Ekoplektoide del pianeta Ekoplekton, corpo celeste formato da grandi montagne arrotondate sulle quali sono presenti gigantesche metropoli, che sembrano coprire ogni superficie disponibile del pianeta. Per attraversare più velocemente la città globale, sotto la superficie vi sono numerose metropolitane. Purtroppo a causa dello scarso controllo poteri dei loro poteri, lo spazio sul pianeta è sempre molto ristretto portando a continui incrementi demografici, tantoché alcuni Ekoplektoidi volontari lasciano il pianeta solo per avere più spazio.

Curiosità[]

  • Il concept art di Sdoppione è stato realizzato da André LaMilza e Chase Standley, con quest'ultimo che ha creato il design finale insieme allo showrunner/direttore artistico.
  • I possibili nomi che voleva dare Ben a Sdoppione erano "Ragazzone" e "Forzuto". Durante lo stesso episodio Gwen propone il nome attuale dell'alieno che venne approvato anche da Nonno Max, Phil ed uno dei cloni, portando in collera gli altri tre in quanto non lo apprezzavano.
  • Sdoppione sostituisce Materia Grigia nella playlist attiva, non a caso sono gli unici due alieni del Reboot ad avere l'Omnitrix sulla schiena e la caratteristica di essere "piccoli" (e sono anche doppiati da Todd Haberkorn in lingua originale).
  • La voce di Sdoppione diventa più acuta quanto più duplica. Non è mai stato stabilito se Sdoppione abbia o meno un limite alla sua duplicazione.
  • Nonostante sia stato introdotto nella Reboot Continuity, Sdoppione esiste anche nella Classic Continuity.
  • La loro natura e l'esecuzione dei poteri di Sdoppione sono molto simili a Multiple Man della Marvel Comics, anche se quest'ultimo non deve essere colpito solo sulla schiena per attivare il suo potere.
  • A differenza di Idem o Eco-Eco, i cui cloni sono in grado di influenzare la funzione di timeout dell'Omnitrix, i cloni di Sdoppione scompaiono ogni volta che scade.
  • Di tutte le trasformazioni introdotte nel Reboot, Sdoppione è l'unico alieno a non essere utilizzato due volte nel suo episodio di debutto.
Advertisement