Ben 10 Wiki
Advertisement


Il professor Blarney T. Grandestella era un truffatore e venditore di oggetti rari (falsi) introdotto in Omniverse. attualmente è un venditore di frullati.

Aspetto[]

Blarney è un alieno umanoide a quattro braccia che indossa un'uniforme marrone con stelle, tasche e guanti color marrone. Indossa anche un cappello a cilindro marrone con una stella gialla e occhiali coordinati. Sotto il cappello sono solitamente nascoste due sottili antenne. Ha capelli arancioni e baffi che gli coprono la bocca. Ha la pelle verde ed è un po' più alto di Ben.

Personalità[]

Blarney è molto loquace e parla in un dialetto formale. Nei registri dei Risolutori è indicato come un artista e un imprenditore del "flim-flam", anche se non è una grande minaccia. Non ha intenzioni malevole e cerca di presentarsi come un rispettabile uomo d'affari. Si mostra anche come una sorta di truffatore moralmente indifferente, che cerca di convincere varie persone ad acquistare il suo "Elisir miracoloso", ricavato dal latte di una creatura pericolosa e in via di estinzione chiamata Screegit.

Il desiderio di Blarney di ottenere un rapido profitto lo coinvolge spesso in affari di dubbia legalità, con una generale mancanza di riflessione e di lungimiranza. Di conseguenza, le sue truffe finiscono di solito con conseguenze disastrose.

Storia[]

Omniverse[]

In L'elisir miracoloso, Blarney cerca di vendere ai cittadini di Undertown e a Ben un prodotto chiamato "Elisir miracoloso del professor Blarney T. Grandestella", ricavato dal latte di uno Screegit prigioniero. Vedendo la popolarità di Ben, ha cercato di convincerlo a diventare il suo portavoce, ma senza successo.

Più avanti nell'episodio, un attivista per i diritti degli alieni di nome Pax recluta Ben per la sua causa di liberazione dello Screegit prigioniero. Ne scaturisce una lotta a tre tra Ben, Blarney e Pax per lo Screegit, che viene liberato e cresce a dismisura quando viene esposto all'atmosfera ricca di azoto della Terra.

Blarney, con l'aiuto di Ben, riuscì a mettere in quarantena lo Screegit e ad aspirare l'azoto, riportandolo alle sue dimensioni corrette. Lo Screegit è stato preso in custodia dai Risolutori e Ben ha informato il professore che se si fosse avvicinato di nuovo a uno Screegit, lo avrebbe ammanettato a Pax per un anno.

In Consegna speciale, era uno dei personaggi di sfondo dell'asta di Sifone.

Tra L'elisir miracoloso e Blukic e Driba vanno da Mr. Smoothy, Blarney ha iniziato a vendere frullati nel suo negozio di Mr. Smoothy's (che non è presente sul sito web di Mr. Smoothy).

In Negozio 23, Quando Ben, Blukic e Driba cercarono di trovare il 23° Mr. Smoothy, furono sorpresi di vedere Grandestella come direttore del negozio.

Ha fatto un cameo preparando e vendendo frullati in uno stand di Mr. Smoothy su Khoros in I piani di Otto.

È tornato in Colleziona questo, apparentemente senza aver imparato la lezione, e vende di nuovo il suo Elisir miracoloso (questa volta sostiene che sia privo di Screegit). Poiché Ben non lo appoggia, è costretto a collaborare con Simian per promuovere lo show televisivo intergalattico di Deefus, basato sull'eroe. Questo per vendere il suo elisir, altre merci e fare esibizioni pubbliche a scopo promozionale. Tuttavia, questo impegno entra in conflitto quando i due arrivano sulla Terra.

A causa dei subdoli accordi di Simian con Collectimus, la Terra viene venduta come "Ben 10 da collezione". Sebbene Ben sia riuscito a evitare il disastro, Grandestella è rimasto ancora una volta senza profitto per i suoi problemi. E, peggio ancora, quando Deefus decide di lasciarlo, Grandestella scoppia in lacrime.

Fa una breve apparizione alla fine di È un pazzo, pazzo, pazzo Ben mondo (seconda parte), dopo essere stato reclutato da Rook per utilizzare il suo Mr. Smoothy, in grado di saltare le dimensioni, per trovare e riportare Ben e Ben 23 dalla Dimensione di Mad Ben.

Poteri ed abilità[]

Grandestella è un esperto di tecnologia ed è molto intelligente.

Equipaggiamento[]

Grandestella è armato di un fucile laser e di una pistola a che aspira gli oggetti.

Debolezze[]

Grandestella è vulnerabile all'elettricità, come quella generata da un Amperi.

Etimologia[]

Il suo nome è un gioco di parole con la parola bl'arney, che in irlandese significa "bufala". Mentre il suo cognome in Lingua originale, Hokestar, è un gioco di parole con "hoax", ovvero una falsità deliberatamente fabbricata per mascherarla da verità.

Curiosità[]

  • Grandestella è stato nominato da Len Wein.
Advertisement