Ben 10 Wiki
Advertisement

Planetario è un nuovo alieno della serie Ben 10 Omniverse. Apparso per la prima volta in "Una scossa dal passato".

Aspetto[]

Essendo una forma di vita a base di silicio, Planetario è letteralmente un pianeta vivente. È un grande, ingombrante, bruno-rossastro alieno con la pelle rocciosa, una bocca gigante con denti anch'essi fatti di rocce e un nucleo di pianeta di lava fusa al centro del suo corpo. I suoi piedi sono abbronzati con tre dita e ha tre dita e un pollice su ogni mano. Indossa pantaloncini neri con strisce verdi, una cintura verde con strisce bianche e il simbolo Omnitrix sulla fronte.

Poteri ed abilità[]

Planetario può controllare la gravità per manipolare il peso e il movimento degli oggetti, permettendogli di sospendere e far levitare i bersagli in aria, farli volare avanti o indietro o sbatterli a terra con i gesti delle mani. Il suo controllo sulla gravità gli permette di cambiare direzione, permettendogli di inviare telecineticamente bersagli che volano verso l'alto o attraverso l'aria come se stessero cadendo.

Planetario può posizionare oggetti in una traccia orbitale, facendoli volare in cerchio a varie velocità. Quando usa i suoi poteri, emette un'aura di energia nebulosa che può anche formare in muri, barriere e cupole.

Planetario può usare le leggi della relatività generale a suo vantaggio e può ridurre la velocità degli oggetti (o in alcuni casi, delle creature) a nulla anche se prima si muovevano alla velocità della luce.

Planetario può far orbitare la materia o l'energia intorno a lui ogni volta che manipola la propria gravità per levitare e ritrarre i suoi arti, arricciando il suo corpo in una sfera planetoide.

Planetario possiede una forza maggiore, abbastanza per perforare un buco nel terreno. Planetario ha una maggiore resistenza, come si è visto quando ha sopportato attacchi fisici dall'armatura di Fistrick.

Poiché è un planetoide vivente, Planetario può sopravvivere nel vuoto dello spazio. Poiché è un planetoide vivente, Planetario può sopravvivere nel vuoto dello spazio.

Con abbastanza pratica, Planetario può creare un Quasar.

Debolezze[]

Se subisce grandi quantità di danni al suo nucleo, può causare a Planetario un dolore immenso. Questo lo farà anche entrare in fusione ed esplodere, che può essere abbastanza pericoloso da distruggere l'intera area in cui si trova.

Il grande corpo di Planetario gli rende difficile muoversi in piccoli spazi.

Improvvisi cambiamenti di massa possono far uscire l'orbita di Planetario.

Planetario non può impedire a qualcuno di utilizzare attacchi basati sull'energia.

Se Planetario manipola troppo la gravità di un avversario o di un oggetto, può accidentalmente creare un buco nero e non sarà in grado di annullarlo nonostante la sua impressionante capacità di crearlo in primo luogo.  C'è anche un limite strutturale che l'obiettivo di Planetario raggiunge molto prima che inizi la fusione.

Planetario potrebbe causare la creazione di un buco nero.

Curiosità[]

  • Il nome concettuale di Planetario era Graviton all'inizio della produzione di Omniverse.
  • Derrick J. Wyatt non ha ideato Planetario perché l'idea della trasformazione era già iniziata quando si è unito all'equipaggio. I suoi poteri sono stati creati prima che il suo disegno e il suo nome fossero concepiti.
  • Fu un'idea di Derrick che Planetario si convertisse in una forma planetoide.
  • Come Gigante, le dimensioni di Planetario sono ritratte in modo incoerente in molte delle sue apparizioni. Derrick credeva che ciò fosse dovuto a un problema con i confronti delle dimensioni, mentre Duncan Rouleau credeva che la questione fosse più un'interpretazione di un artista.
  • Come il resto della sua specie, Planetario è considerato saggio e paziente.
  • Planetario è stato considerato per apparire nel reboot, ma è stato tagliato perché è troppo potente per i cattivi terrestri nello show da combattere.
  • Il nome originale di Planetario è Gravattack.
Advertisement