Ben 10 Wiki
Advertisement
Simbolo dell'Omnitrix (Classico) Questo articolo appartiene alla Continuità Classica

Mentre tu eri via è l'ottavo episodio della terza stagione di Omniverse, nonché il ventottesimo della serie.

Trama[]

Revonnah, il pianeta natale di Rook, viene attaccato dagli Incursiani. Il fratellino di Rook, Rook Ben, riesce a scappare a bordo di una mietitrice da lui riassemblata per fungere da navicella spaziale. Arriva sulla Terra e informa suo fratello e Ben Tennyson dell'accaduto, chiedendo il loro aiuto. I tre partono per Revonnah, su cui la Principessa Attea ha portato il Dottor Psycho per farsi aiutare. Quest'ultimo sta sintetizzando un misterioso liquido arancione tramite un apposito macchinario. Ben, Rook e Rook Ben giungono sul pianeta ma non c'è traccia degli Incursiani. I tre ne rimangono perplessi. L'unica cosa diversa è la presenza di un nuovo oleodotto. Guardandosi intorno si imbattono nella famiglia di Rook, intenta a raccogliere l'Ambra Ogia pur essendo fuori stagione del raccolto. Il padre li invita a cena ma tutta la famiglia si comporta in modo molto strano. Ben, Rook e suo fratello decidono di dare un'occhiata in giro ma vengono inseguiti dai Revonnaiani. Ben riesce a depistarli grazie a Palla Malvagia. Nascondendosi in una grotta, si imbattono in Rook Shar, la sorella di Rook. Si è nascosta insieme allo sceriffo Wat-Senn, un Risolutore assegnato a quel pianeta. I due spiegano loro che gli Incursiani hanno trovato un modo per controllare le menti di tutti i Revonnaiani. Si dirigono tutti verso l'origine dell'oleodotto ma, nel tragitto, Rook Shar e Watt-Senn vengono esposti ad una polvere arancione e passano sotto il controllo mentale. Ben e Rook riescono ad immobilizzarli e lasciano Rook Ben a fare da guardia. Raggiunto il centro delle operazioni degli Incursiani, Ben e Rook si trovano davanti al macchinario. Il Dottor Psycho ha preparato varie fiale del concentrato che gli serve ma, nel combattimento che segue, vengono distrutte tutte. Attea riesce a salvarne solamente una nella quale è rimasto un goccio di sostanza. Afferra Psycho e scappa, ritirando tutte le sue astronavi. La distruzione del macchinario libera tutti dal controllo mentale. Riunitosi con la sua famiglia, Rook si offre di rimanere per aiutarli e proteggerli ma suo padre lo esorta a tornare sulla Terra. Riconosce che suo figlio è diventato un eroe e che c'è bisogno di lui nella guerra contro gli Incursiani. Prima che riparta, lo informa anche che sua sorella Rook Shar ha deciso di diventare un Risolutore. Mentre stanno tornando sulla Terra, Rook chiede a Ben se può mettere una buona parola per sua sorella.

Personaggi[]

Neutrali[]

Nemici[]

Trasformazioni[]

Curiosità[]

  • Durante la scena in cui Ben e Rook vengono informati su ciò che sta accadendo a Revonnah dallo sceriffo Wat-Senn e da Rook Shar, quest'ultima è doppiata da Tara Strong.

Riferimenti alla Continuità[]

  • Viene menzionato Rad Beccotosto, che Ben e Rook hanno incontrato nell'episodio precedente Rad.

Citazioni[]

  • All'inizio dell'episodio, Rook Ben  ripete più volte "mentre eri via", riferimento al titolo dell'episodio.
Advertisement