Ben 10 Wiki
Advertisement


Malware è un Mechamorph Galvanico incompleto e mutato, uno dei tre antagonisti principali dei primi due archi di Ben 10: Omniverse insieme a Khyber e al Dr. Psycho.

Aspetto[]

malware era in origine un Metamorph Galvanico giallo e nero. Il suo corpo appariva emaciato e deformato a causa di un codice vitale incompleto/rotto, con segni simili alle ossa di uno scheletro umano.

Il corpo di malware è cambiato drasticamente dopo che Albedo ha sabotato l'elica mentre la stava usando per riparare il suo codice vitale, ora assomiglia a un Metamorph Galvanico negativo. Ha ottenuto un simbolo giallo brillante che ricorda una stella a quattro punte sul collo, direttamente sotto l'occhio, e gli schemi dei circuiti sul suo corpo erano rossi invece che gialli.

L'aspetto di malware è cambiato di nuovo dopo che si è ricostruito assorbendo il cannone tachionico. Era molto più massiccio e più animalesco di prima, con una postura leggermente curva e punte sulla schiena. La sua testa somigliava a quella di un dinosauro, con il segno sul collo che ora fungeva da bocca zannuta. Il cannone tachionico ha sostituito il suo braccio destro, mentre la sua mano sinistra era un artiglio affilato, sebbene potesse scambiarli a piacimento.

In La resa dei conti (seconda parte), malware si è trasformato di nuovo dopo aver corrotto parti di Galvan Prime. Questa forma era un'esagerazione ancora più mostruosa della sua terza forma, somigliava a un enorme dinosauro con un enorme tai che faceva facilmente impallidire Gigante Le sue punte posteriori erano più grandi e più simili a falci, e lungo il suo massiccio torso erano presenti tre segni a forma di stella.

Dopo essere stato sconfitto da Mangiaenergia , Malware è tornato alla sua terza forma prima della sua scomparsa definitiva. Dopo essere stato prosciugato della sua energia e pietrificato, i suoi resti apparvero come una fusione caotica della sua seconda e terza forma, realizzati interamente in pietra grigia.

Personalità[]

Malware era un essere rabbioso, psicotico, ossessionato e pieno di odio, che ha sempre pensato che il suo creatore e padre Azmuth lo considerasse nient'altro che un esperimento fallito che non lo avrebbe mai impressionato; pertanto, Malware era ossessionato dall'idea di appropriarsi delle creazioni più preziose di Azmuth, dall'Omnitrix alla distruzione dei Metamorph galvanici. Vanitoso e presuntuoso, Malware odiava profondamente il resto della sua specie per il fatto di essere sempre le creazioni perfette di Azmuth e le vedeva come "difettose"/"inferiori" rispetto a lui. Malware odiava e risentiva anche Azmuth, sebbene lo considerasse ancora suo padre.

L'odio di Malware per Azmuth seppellì il suo amore e il suo desiderio di approvazione. Tutto questo è stato infine corrotto dalla sua mente contorta.

Malware è disposto a collaborare con il Dr. Psycho per vendicarsi di Azmuth, anche se ogni tanto si infastidisce per le sue opinioni e le sue scuse. Nutre un'intensa antipatia nei confronti di Khyber, perché il cacciatore è ossessionato dalla caccia a Ben come trofeo. Si diverte anche a torturare le sue vittime, come si vede quando distrugge Mangiaenergia davanti a Ben.

Malware non considera Ben una minaccia (anche se Ben lo ha sconfitto molte volte in passato). Crede che la sua reputazione sia esagerata, anche se una volta ha definito Ben "la rovina della mia stessa esistenza" e alla fine ha sviluppato un odio per lui. La tendenza di Malware a ignorare e a nascondere le proprie sconfitte e gli eventi imprevisti a favore del suo nemico, con disprezzo e assicurando che alla lunga non gli sarebbero stati di alcun aiuto, dimostra che soffre di un complesso di superiorità.

Storia[]

Background[]

Malware è nato come un Metamorph Galvanico mutato e incompleto sul pianeta natale dei Metamorph, Galvan B; il suo codice vitale incompleto e corrotto era apparentemente il risultato della disattivazione dell'elica responsabile della creazione dei Metamorph, a metà della sua creazione. I flashback di Azmuth hanno mostrato che Malware, nel suo stato storpio e incompleto, si è subito dimostrato psicotico e ostile verso gli altri intorno a lui fin dal momento della nascita.

Azmuth aveva promesso di progettare un aggiornamento per curare la sua condizione, ma Malware divenne presto impaziente, stancandosi dei numerosi ritardi di Azmuth e pensando che il suo creatore lo vedesse segretamente come un esperimento fallito.

5 anni prima di Omniverse[]

Alla fine Malware si recò sul pianeta natale Galvan Prime e pretese la sua cura. Al rifiuto di Azmuth, Malware rapì il suo assistente, Albedo, e rubò la cura incompiuta di Azmuth, una elica secondaria. Ritiratosi su Galvan B, Malware costrinse Albedo a collegare l'elica secondaria all'elica primaria, che utilizzò nella speranza di curarsi. Albedo sabotò l'elica nel tentativo di distruggere il Metamorph, ma il tentativo non fece altro che potenziare il corpo di Malware, trasformandolo in una creatura ancora più feroce.

L'obiettivo successivo di Malware era quello di assorbire l'Omnitrix, credendo di essere ancora più potente grazie ai poteri della più grande creazione di Azmuth, ma Ben usò Diamante per proteggerlo e sconfiggere Malware. In seguito, Malware inseguirà Ben sulla Terra in un altro tentativo di reclamare l'Omnitrix, ma Ben lo sconfiggerà come Mangiaenergia. Prima di essere sconfitto, tuttavia, Malware ha acquisito una cianografia grezza e incompleta dell'Omnitrix dopo aver sottomesso Quattro Braccia, che ha portato al Dr. Psycho un Cerebrocrostaceo con un forte odio per i Galvaniani (in particolar Ae, Azmuth).

Psycho riuscì a costruire una replica parziale dell'Omnitrix, che chiamò Nemetrix. Tuttavia, ai due mancavano i campioni di DNA che conferivano al dispositivo il suo potere, così Psycho contattò Khyber, uno spietato cacciatore specializzato in prede pericolose. Insieme, progettarono di riempire il Nemetrix con le specie predatorie più selvagge e temibili degli alieni dell'Omnitrix di Ben, trasformando chi lo indossa nel nemico finale del giovane eroe.

Dopo aver raccolto una serie di campioni di DNA, Malware e Khyber si riunirono con il Dr. Psycho per iniziare i test finali. Utilizzarono Phil Billings come cavia per il Nemetrix, scoprendo che il dispositivo aveva effetti collaterali pericolosi sugli esseri sapienti. Per questo motivo, i cattivi attaccarono il dispositivo al cane da caccia alieno di Khyber, sebbene fosse ancora incompleto.

Quando Azmuth arrivò sulla Terra per parlare con Ben di come il suo uso costante utilizzo di Mangiaenergia stesse influenzando negativamente la sua capacità di usare gli altri alieni, Malware tese un'imboscata al gruppo. Notando quanto Ben amasse usare Mangiaenergia, lo strappò letteralmente dall'Omnitrix, distruggendolo completamente. Infuriato per la perdita del suo alieno preferito, Ben sovraccaricò l'Omnitrix e lo conficcò in Malware, distruggendolo a sua volta; tuttavia, il Metamorph si riformò e fuggì in segreto.

Omniverse[]

Dopo una lunga assenza, Malware è apparso con il Dr. Psycho sulla Terra, parlando con Khyber del suo recente fallimento. Dopo che Psycho.è riuscito a rubare un pezzo del nucleo dell'Omnitrix, Malware ha assistito al completamento del Nemetrix, che ha permesso all'animale di Khyber di trasformarsi a piacimento.

Tornato sulla Terra, Malware fece distrarre Ben da Khyber mentre assorbiva gran parte del Database dei Risolutori e diverse fonti di energia ausiliaria del Proto-TRUK. Poi ha combattuto contro Ben per la prima volta dopo 5 anni, venendo inseguito per la città dal giovane eroe. Malware è sfuggito all'inseguimento di Ben lanciando un camion pieno di carburante contro uno scuolabus, costringendo Ben a salvare gli studenti mentre il cattivo fuggiva.

Poco tempo dopo, Malware, Khyber e il Dr. Psycho si infiltrano su Galvan Prime, utilizzando i codici di sicurezza dei dati che Malware ha assorbito dal Proto-TRUK. Lì, prelevano un campione di DNA dai fossili del predatore naturale dei Galvaniani, l'Omnivorace, e lo aggiungono al Nemetrix. Quando due guardie Matamorph galvaniche cercano di arrestarli, il Malware li assorbe, riducendoli a gusci grigi.

Mentre Khyber, il suo animale domestico e il Dr. Psycho cercavano di distruggere Azmuth e Ben, Malware infettava il Galvan B e lo costringeva ad autodistruggersi. Ha usato i suoi pezzi per infettare Galvan Prime, trasformandosi in una forma ancora più grande e mostruosa. Azmuth cerca di far ragionare Malware, dicendogli che possono lavorare insieme per farlo tornare normale. Purtroppo, le difese del Galvan Prime attaccarono Malware, facendogli credere che Azmuth stesse cercando di cospirare contro di lui. Con la sua sanità mentale in via di estinzione e l'odio che lo opprime, Malware ingaggia una lotta brutale con Gigante, cercando di assorbirlo nel suo corpo. Lì, Ben fece pace con se stesso per la perdita del Mangiaenergia e fu in grado di ripristinare la forma del Conduttoide, permettendogli di combattere Malware ad armi pari.

Ben presto, Azmuth arrivò con i Metamorph Galvanici restaurati, che riuscirono a riportare Malware alla sua terza forma. Con l'energia extra dell'elica che gli riempiva il corpo, Mangiaenergia fu in grado di sconfiggere Malware, riducendolo a un involucro avvizzito del suo vecchio sé, che era una fusione caotica della sua seconda e terza forma.

Dopo la sua morte, i resti di Malware sono stati conservati nel Museo di Galvan Prime.

in Gli attacchi di Malgax, Vilgax e Albedo hanno rubato i resti di Malware dal museo. Modificarono la sua struttura pietrificata e trasformarono il suo corpo in una tuta che Vilgax indossò per sconfiggere Ben Tennyson e ottenere l'Omnitrix. Dopo che il loro piano fallì e Vilgax rimase mortalmente ferito nella fusione del nucleo di curvatura della sua nave, i resti di Malware iniziarono a trasudare dal corpo pietrificato di Vilgax.


Poteri ed abilità[]

  • Malware aveva le abilità standard dei Metamorph Galvanici, inclusi raggi oculari, elasticità, mutaforma, alterazione delle dimensioni, rigenerazione e la capacità di fondersi con la tecnologia. Quest'ultima abilità ha avuto una piccola svolta; a differenza della maggior parte dei Metamorph Galvanici, ha assorbito in modo permanente la tecnologia con cui si è fuso (come ha affermato lo stesso Malware, la tecnologia lo ha aggiornato invece del contrario).
  • A differenza della maggior parte della sua specie, Malware aveva artigli affilati che poteva usare a distanza ravvicinata. La sua terza e quarta forma aggiungevano punte affilate alla schiena e agli avambracci che potevano essere usate in modo simile.
  • Malware è stato in grado di consumare l'energia vitale della sua stessa specie per ricostituirsi, lasciando i Metamorph in uno stato prosciugato e indurito poiché è considerato l'unico predatore della sua stessa razza.
  • In combinazione con le sue capacità tecnologiche e la sua forza mutante, il malware potrebbe facilmente rimuovere qualsiasi DNA dall'Omnitrix separando l'utente dalla sua forma aliena.
  • Malware era molto intelligente, con molta conoscenza dell'Omnitrix. Dopo una battaglia con Ben, il malware potrebbe creare un progetto incompleto dell'Omnitrix, utilizzato per creare il Nemetrix.
  • Malware era immune agli attacchi di fuoco, come quello generato da un Pyronita. Era anche immune agli effetti del cannone tachionico a causa del suo DNA mutato diverso da quello di altri Metamorph Galvanici, sebbene ciò fece temporaneamente saltare in pezzi il suo corpo.
  • Malware può generare pilastri e punte con i suoi naniti.
  • Attrezzatura
  • Dopo aver assorbito il cannone tachionico, Malware è stato in grado di sparare esplosioni che hanno distrutto ogni singola cellula con DNA corrispondente in un certo raggio, smontando il bersaglio (o i bersagli) a livello subcellulare. Se usato su un essere umano, il cannone potrebbe uccidere ogni essere umano entro un centinaio di miglia a piena potenza.
  • Dopo aver assorbito il Proto-Tool di Rook, Malware potrebbe proiettare una varietà di dispositivi e armi, come un blaster o una spada potenziata.
  • Dopo aver assorbito diverse armi dei Risolutori oltre al cannone tachionico, Malware è stato in grado di utilizzare i loro attacchi a piacimento.
  • Dopo aver assorbito un Galvan Jetpack, Malware è stato in grado di viaggiare tra i pianeti senza problemi.

Debolezze[]

  • Non può assorbire gli organismi organici e, come gli altri Mechamorph, è sensibile ai campi magnetici.
  • Malware potrebbe essere intrappolato dai cristalli di Petrosapien.
  • Malware era estremamente vulnerabile ai poteri del Conduttoide, le cui capacità di assorbimento dell'energia potevano facilmente sconfiggerlo, da qui il motivo per cui in passato veniva sempre sconfitto da Mangiaenergia.
  • Ironicamente, Malware poteva in qualche modo aggirare questa debolezza nella sua forma iniziale incompleta, che in qualche modo causava un ritorno di fiamma dell'assorbimento di energia di Mangiaenergia e lo costringeva a trasformarsi di nuovo in Ben.
  • Essendo fatto di metallo vivo, è vulnerabile all'elettricità e ai magneti.

Videogiochi[]

Ben 10: Omniverse[]

Malware è l'antagonista principale di Ben 10: Omniverse. Dopo un incidente con l'Omnitrix che trasporta Rook Blonko cinque anni nel passato, Malware assorbe il suo Proto-Tool e, oltre a potenziare le sue abilità, ottiene la capacità di trasformare la tecnologia in nuove forme, permettendogli di conquistare il futuro dove recluta anche Khyber, il suo animale domestico, e Sifone come servitori.

Cerca dei convertitori olografici per potenziare la sua capacità di manipolare l'ambiente, facendo rapire a Sifone Blukic e Driba per realizzarli. Ben e Rook escogitano un piano per riunire i Malware del passato e del presente attirandoli nel luogo del primo salto temporale utilizzando il raggio mutante del Dr. Animus e il convertitore olografico nella sala di addestramento dei Risolutori VR e facendoli assorbire l'uno dall'altro, annullando così la linea temporale alterata.

Dopo che il Malware è stato sconfitto e la linea temporale è stata annullata, la sala di addestramento VR ha trasformato brevemente la firma del Malware in nero e rosso, il che implica che il Malware alternativo è sopravvissuto.

Etimologia[]

Il nome di Malware deriva dal termine reale che indica il software dannoso, che interrompe le operazioni del computer e raccoglie informazioni sensibili.

Curiosità[]

Advertisement