Ben 10 Wiki
Advertisement

Magister Prior Gilhil era un Risolutore che raggiunse il grado di Magister. Era il capo di Max Tennyson, e aveva oltre 300 pianeti sotto la sua supervisione.[1]

Personalità[]

Gilhil era molto severo, pratico e da manuale, che seguiva sempre attentamente le regole stabilite dai Risolutori.

Gilhil era pronto a gettare Ben Tennyson, Gwen Tennyson e Kevin Levin nel Vuoto Totale per aver impersonato un Risolutore, e gli risparmiò solo perché, come sottolineò Gwen, loro non affermavano di essere Risolutori, ma semplicemente proteggevano le persone vittime di attacchi alieni (e nel caso di Ben, l'Omnitrix gli dava già una sorta di licenza da Risolutore). Tuttavia, costrinse Kevin a smettere di combattere con gli alieni, indipendentemente se fosse per proteggere sé stesso o gli altri, a causa dei suoi precedenti penali.

Gilhil si affrettò a schierarsi con uno dei Supremi quando quest'ultimo affermò di essere stato attaccato da Ben e dalla sua squadra, semplicemente perché il trio era già sul filo del rasoio con lui. Nonostante ciò, Gilhil dimostrò di riuscire a mantenere la calma abbastanza da ordinare anche al Supremo di venire con lui l'interrogatorio. Il Magister in seguito mostrò un lato più tenero quando permise al trio di mantenere i distintivi da Risolutore dopo aver realizzato che dietro l'intero incidente c'era Darkstar.

Sfortunatamente, la dedizione di Gilhil alla legge lo portò alla morte per mano di Aggregor.

Storia[]

Forza Aliena[]

In Darkstar: Stella Oscura, il Magister Prior Gilhil venne informato che tre adolescenti umani, Ben Tennyson, Gwen Tennyson e Kevin Levin, fingevano di essere Risolutori e preparò loro una trappola utilizzando alcuni ologrammi dei Cavalieri Immortali. Quando il Magister cercò di arrestarli, Kevin lo combatté ed e venne sopraffatto, ma Ben usò Mutante per sconfiggere Gilhil in modo che potessero parlare.

Ben e Gwen dissero che sono i nipoti del Risolutore Max Tennyson, ma il Magister sottolineò che Kevin non aveva alcuna discendenza da Risolutore, con grande irritazione di Kevin, poiché il suo padre biologico lo era. Gilhil permise loro di continuare le loro indagini sui Supremi e chiese il distintivo da Risolutore di Kevin, poiché l'aveva preso dal corpo senza vita del Magister Labrid. Gilhil lo avvertì che se non gli avesse dato il distintivo, sarebbe stato nuovamente gettato nel Vuoto Totale. Di conseguenza, Kevin obbedì con riluttanza, cosa che lo fece arrabbiare.

DR (540)

Gilhl arresta Darkstar

Più tardi, dopo che il trio sconfisse un Supremo, Gilhil li mise agli arresti per aver impersonato nuovamente i Risolutori, ma furono presto attaccati da una figura mascherata che cercò di assorbire tutti i loro poteri e li catturò, mentre Gwen riuscì a fuggire.

La figura mascherata li portò tutti, compreso il Supremo, nel suo nascondiglio dove rivelò loro chi era. Il nemico si rivelò essere Michael Morningstar, autoproclamatosi Darkstar dopo che la squadra l'aveva sconfitto in Non è tutto oro ciò che luccica, e iniziò ad assorbire l'energia di Ben, Kevin, Gilhil e del Supremo. Fortunatamente, Gwen si presentò con un esercito di Umalieni che distrassero Darkstar abbastanza a lungo da permettere a Kevin di liberare se stesso e gli altri, incluso Gilhil, che lo ringraziò. Tutti procedettero a combattere Darkstar e lo sconfissero. Successivamente, Gilhil restituì a Kevin il suo distintivo e incaricò la squadra di proteggere la Terra, prima di teletrasportarsi nel Vuoto Totale con Darkstar.

Ultimate Alien[]

EfA (474)

La morte di Magister Gilhil.

In Fuga da Aggregor, Magister Gilhil rispose ad una chiamata di soccorso proveniente dalla nave di Aggregor e salì a bordo. Incontrò poi Aggregor, la quale riferì al Magister che si era solo trattato di un errore del computer. Dopo aver richiesto una perquisizione della nave, Gilhil individuò presto i prigionieri di Aggregor, cinque alieni provenienti dalla Galassia di Andromeda. Quando Gilhil annunciò la violazione del codice e iniziò a elencare i suoi crimini, Aggregor apparve e attaccò Gilhil da dietro colpendolo con lo Shock Staff, uccidendo il Magister. Aggregor apparve più tardi indossando la sua tuta da Idraulico e pilotando la sua nave.

Apparenze[]

Forza Aliena[]

Stagione 1[]

Ultimate Alien[]

Stagione 1[]

Nomi e traduzioni[]

Lingua Nome Origine
Spanish (Template:T) Gilhil (Forza Aliena)
Gilhil
Errore di doppiaggio; pronunciato /gɪ'lɪl/ (Darkstar: Stella Oscura) and /ga'lɪl/ (Fuga da Aggregor).
Nota: "Prior" non è mai stato menzionato.
Spagnolo (Spagna) Prior Gil Dal nome inglese; pronunciato /'praɪor /'gɪl/

Curiosità[]

  • Gilhil è il secondo Risolutore di grado Magister conosciuto che è stato ucciso durante il suo dovere. Il primo è stato Magister Labrid.[2]
  • Dopo che Gilhil fu ucciso da Aggregor, non si sa cosa sia successo al suo corpo.
  • Gilhil non era un Incursiano.
  • Gilhil è stato progettato da Derrick J. Wyatt.

Riferimenti[]

Advertisement