Ben 10 Wiki
Advertisement
Simbolo dell'Omnitrix (Classico) Questo articolo appartiene alla Continuità Classica

Le mille facce di Vilgax è il quarto episodio della terza stagione di Omniverse, nonché il ventiquattresimo della serie.

Trama[]

Ben e Rook si stanno dirigendo a Incarceron a bordo di un'astronave dei Risolutori. Il carcere di massima sicurezza riservato ai criminali più pericolosi della Galassia è stato evacuato per permettere il trasferimento di Vilgax in totale sicurezza. Quest'ultimo verrà spostato in una zona totalmente automatizzata in modo che non ci sia bisogno di personale, riducendo a zero i contatti e le interazioni di Vilgax e conseguentemente le sue possibilità di fuga. Nel frattempo, l'Imperatore Milleous contatta sua figlia Attea e la informa che gli Incursiani stanno per attaccare Vilgaxia. Dato che la morte del loro leader li avrebbe sicuramente indotti alla resa, le assegna la missione di uccidere Vilgax. Attea accetta e bombarda l'astronave dei Risolutori proprio mentre questi ultimi si stanno spostando da essa alla prigione. Riescono comunque ad arrivare a Incarceron con Vilgax in manette al seguito e Ben si infuria con lui, credendo si tratti di un suo piano di fuga. Vilgax lo nega e in quel momento irrompono Attea, SeiSei, SetteSette e OttoOtto che aprono il fuoco su di loro. Ben dice a Rook di andare con gli altri alla sala delle comunicazioni per richiedere i rinforzi, dato che al momento sono isolati. Dopodiché mette i nemici K.O. grazie a Rotolone e continua a scortare Vilgax. I due vengono raggiunti nuovamente da Attea e Vilgax convince Ben a liberarlo dalle manette per combatterla insieme. Non appena Ben lo libera, tuttavia, Vilgax lo colpisce e scappa. Ben neutralizza nuovamente Attea con Vortice e ritrova Vilgax, ammanettandolo di nuovo. Nel frattempo Rook e gli altri Risolutori si imbattono in SeiSei e SetteSette lungo la strada per raggiungere la stanza delle comunicazioni. I due cattivi riescono a farli precipitare giù da una passerella, credendoli morti. Entrati in nuova stanza, Ben e Vilgax vengono di nuovo raggiunti da Attea e i suoi tre scagnozzi ma accorrono in soccorso Rook e i Risolutori, che si sono salvati dalla caduta grazie al Proto-Tool. Attea sfodera però un'arma molto pericolosa, un Dissipatore Techadon, e spara a Ben. Con grande sorpresa di quest'ultimo, Vilgax si lancia in mezzo ricevendo il colpo al posto suo. Ben si trasforma in Planetario e sconfigge una volta per tutte gli avversari. Vilgax però, che grazie al colpo subito si è liberato dalle manette, colpisce Ben alle spalle facendogli perdere i sensi. Quando il ragazzo si risveglia, il nonno Max gli dice che sia Vilgax sia gli Incursiani sono scappati. Ben si sente in colpa ma Max gli dice che non è stata colpa sua e che ha fatto del suo meglio. Attea non riceve lo stesso trattamento gentile da suo padre, che si rivela molto infuriato per il suo fallimento. La informa anche che, a causa della fuga di Vilgax, anche loro hanno perso fallendo nel conquistare Vilgaxia.

Personaggi[]

Nemici[]

Trasformazioni[]

Eventi Importanti[]

Riferimenti alla Continuità[]

Advertisement