Ben 10 Wiki
Advertisement
Simbolo dell'Omnitrix (Classico) Questo articolo appartiene alla Continuità Classica

La fiera di Bellwood è il quinto episodio della seconda stagione di Omniverse, nonché il quindicesimo della serie.

Trama[]

Ben e Rook si stanno dirigendo al festival Olde Bellwood Days dato che Ben è stato invitato al posto dei Kangaroo Kommando come, secondo lui, ospite d'onore. Invero, l'organizzatrice Natalie Alvarez lo ha assegnato al gioco del tirassegno nel quale Ben dovrà cadere in una vasca d'acqua ogni volta che qualcuno riesca a centrare un bersaglio lanciando delle palline. I ragazzini che giocano lo comandano a bacchetta, ordinandogli persino in cosa doversi trasformare. All'improvviso appare il segugio di Khyber trasformato in Lucertolone, il quale colpisce il sacro Campanellino. Ben parte all'attacco mentre Rook si occupa di Khyber che se ne stava nascosto ad osservare. Ben tenta di eludere la capacità del segugio di trasformarsi nei predatori naturali dei suoi alieni, scegliendone uno che non gli ha mai mostrato: Gelone. Tuttavia, con sua grande sorpresa, il segugio si trasforma in un esemplare di Psycholeopterran che è il predatore naturale dei Necrofriggian. La sua abilità è quella di ipnotizzare l'avversario mostrandogli visioni di ciò che desidera di più.

Assistiamo ad un flashback in cui nonno Max porta i giovani Ben e Gwen a visitare la base segreta dei Risolutori situata nel Monte Rushmore. Una volta dentro, mostra ai nipoti un esemplare di Psycholeopterran ferito che i Risolutori devono portare in una riserva naturale in cui lasciarlo libero. La base viene però attaccata da Malware che viene momentaneamente sconfitto da Max grazie al mortaio a tachioni, il quale però si rivela inefficace su Malware. Quest'ultimo assorbe l'arma ma viene contrastato da Mangiaenergia, dopodiché dice di aver ottenuto quello che gli serviva e scappa via. Ben, Gwen e Max non capiscono cosa abbia rubato, ignari del fatto che, mentre stavano combattendo, Khyber ha prelevato un campione di DNA dal Psycholeopterran per il Nemetrix.

Nel presente, Ben tenta di scappare dal segugio chiedendo a Rook di impedire a Khyber di controllarlo fischiando ma Rook lo informa che Khyber non lo sta facendo. Grazie alla sua forza di volontà, Ben riesce a resistere all'ipnosi e capisce che Khyber li sta solo distraendo e tenendo occupati. Ben e Rook si dirigono al Proto-TRUK e scoprono che Malware ha rubato qualcosa connettendosi al database dei Risolutori, per poi scappare. Non riescono però a capire di cosa si tratti.

Personaggi[]

Nemici[]

Comparse[]

Trasformazioni[]

Ben, 16 anni[]

Ben, 11 anni[]

Segugio di Khyber[]

Incantesimi usati[]

Gwen, 11 anni[]

  • Potere della nebulosa

Curiosità[]

  • Viene mostrata la causa della forma alterata di Malware: il colpo del mortaio a tachioni.
  • Il Monte Rushmore fa la sua prima apparizione come base attiva dei Risolutori.
  • Ben incontra Malware per la prima volta dopo 5 anni.
  • In questo episodio vengono spiegate le origini di Bellwood.
  • Questo è il primo episodio in cui il segugio di Khyber è in grado di trasformarsi senza ricevere comandi.
  • Vengono menzionati per la prima volta i nomi "Vermone" e "Psycholeopterran".

Riferimenti alla Continuità[]

Citazioni[]

  • Il logo del gioco "Dunk Ben 10" (Inzuppa Ben 10) alla Olde Bellwood Fair è stilizzato come il logo della serie originale Ben 10 Classic.
  • Una delle bancarelle si chiama "Lucky 7 Seven". Il logo allude alla famosa catena internazionale di negozi di alimentari 7-Eleven; questo è un riferimento anche al personaggio SevenSeven.
Advertisement