Ben 10 Wiki
Advertisement


Idem è il campione di DNA dell'Omnitrix di uno Splixson del pianeta Hathor. Ben si trasforma per la prima volta in Idem nell' episodio Divisi Vinciamo.

Aspetto[]

Ben come Idem[]

Idem ha un'altezza pari a quella di un bambino umano medio. Ha la pelle bianca, la testa e il viso bianchi e neri, le spalle nere, le mani grandi con quattro dita e i piedi che sono solo dei monconi. Idem ha anche tre escrescenze simili a pinne sulla testa e nodi sensoriali estesi simili a gemme sulle braccia e sulla vita.

Nella Serie Originale, i vestiti di Idem erano neri e avevano un design simile a quello di una tuta. Aveva occhi verdi con riflessi verde chiaro e portava il simbolo dell'Omnitrix sulla fronte.

In Ultimate Alien, Idem era identico a quello della Serie Originale, ma la sezione bianca che delimitava il simbolo della clessidra sul petto e sulle braccia era blu. Portava il simbolo dell'Ultimatrix sul petto.

In Omniverse, il design dell'undicenne Idem è più o meno simile al suo aspetto originale, tranne che per il fatto che appare più piccolo e tozzo. Tutte le sue pinne sono ricolorate di bianco, con quelle ai lati della testa ora collegate agli occhi. Ha due piccoli baffi su ciascuna guancia, le dita sono più affilate e i nodi sensoriali sulle spalle sono stati spostati sulle spalle e sui polsi. Anche la sua tuta è stata modificata: il collo è completamente nero e i piedi sono stati tagliati per rivelare tre dita simili a quelle di un gatto su ciascun piede. Il simbolo dell'Omnitrix sulla fronte è stato ricolorato di verde.

Il sedicenne Idem è identico all'undicenne, con la differenza che le sue pinne sono ricolorate di verde e la sua tuta è ora verde con macchie nere sotto le braccia, maniche verdi e caviglie nere. Questa tuta sembra avere un disegno basato sulle insegne dell'Omnitrix, con triangoli neri sulle spalle e verdi al centro. I tre nodi sensoriali sulla vita di Idem sono ora su una cintura nera. Come il suo corrispettivo più giovane, Idem porta il simbolo dell'Omnitrix sulla fronte.

Ken come Idem[]

Il Idem di Ken aveva lo stesso aspetto del Idem di 10 anni della Serie Originale.

Poteri ed abilità[]

Ditto

Idem con un suo clone

Idem ha la capacità di clonarsi senza limiti attraverso la fissione binaria. Ogni clone di Idem è indistinguibile l'uno dall'altro e opera in modo indipendente, indipendentemente da ciò che gli altri vogliono che facciano. Questo permette a Idem di svolgere più compiti contemporaneamente o di coprire una vasta area.

I nodi sensoriali estesi sul corpo di Idem contribuiscono alla rete sensoriale che collega tutti i suoi cloni coordinando la comunicazione della mente alveare tra loro.

Idem può fermare il processo di duplicazione prima che un clone diventi un essere indipendente, creando cloni a metà con alcuni dei loro arti fusi e incollati ai suoi. Una volta ha usato questo potere per creare una "scala" di cloni, dove ogni "rotaia" era una catena continua di braccia e gambe fuse. I cloni di Idem possono anche dissiparsi a piacimento, come è stato dimostrato quando si sono immediatamente dissipati prima di essere attaccati dai cloni del Panuncian di Khyber.

Idem possiede una maggiore resistenza, dimostrata quando lui e i suoi cloni erano ancora in piedi dopo essere stati colpiti dagli ibridi mutanti Lepidopterran/Splixson del Dr. Animus.

Idem è in grado di saltare sorprendentemente in alto per le sue dimensioni; giocando a pallacanestro, Idem ha schiacciato la palla a canestro in un modo che sarebbe stato difficile per un umano medio saltare abbastanza in alto per farlo. Idem può anche correre abbastanza velocemente per le sue dimensioni, come dimostrato quando è stato in grado di superare il Panuncian di Khyber.

Idem può scavare rapidamente nel terreno e respirare sott'acqua.

Debolezze[]

Se il Idem e i suoi cloni sono troppo distanti l'uno dall'altro, non può trasformarsi nuovamente in Ben finché tutti i duplicati non sono abbastanza vicini. Sembra che questo richieda all'Omnitrix una potenza maggiore del normale, come si è visto in seguito quando è riuscito a trasformarsi in Upgrade solo per una frazione del tempo limite normale.

I cloni di Idem possono essere fusi di nuovo insieme con una forza sufficiente.

Essendo uno Splixson, Idem è fortemente svantaggiato nei confronti di un Panuncian, poiché anch'esso possiede la capacità di clonarsi.

Idem può essere danneggiato dall'elettricità, come quando è stato torturato con un pungolo elettrico dal dottor Animus mentre era tenuto prigioniero in un contenitore pieno d'acqua.

I Idem possono essere controllati dai Vladat attraverso i loro Corruptura. Tuttavia, quest'ultimo non può controllare tutti i cloni di Idem, poiché ognuno di essi è indipendente. Inoltre, i Corruptura non vengono copiati tra i suoi cloni.

Idem non è resistente alle temperature estremamente basse.

I cloni di Idem sono indipendenti l'uno dall'altro in Omniverse.

Nella Serie Originale, i cloni di Idem condividevano un collegamento per tenersi sotto controllo l'uno con l'altro, facendo sì che se un Idem veniva ferito, tutti gli altri provavano lo stesso dolore e se un Idem veniva ucciso, anche gli altri venivano automaticamente uccisi, negando così la possibilità di formare un esercito di cloni. Tuttavia, questo non è più vero a partire da Omniverse, poiché ogni clone è indipendente dal dolore dell'altro.

Etimologia[]

Il nome di Idem deriva dal latino e significa lo stesso, riferimento al suo potere.

Curiosità[]

  • Idem e Vite Elastica sono gli unici alieni sbloccati manualmente (e accidentalmente) da Ben.
  • Secondo i siti dei fan di Ben su Extranet, Idem è il suo alieno più carino.
  • Se Ben dovesse usare Idem con Skurd attaccato all'Omnitrix, solo il Idem originale avrebbe Skurd. Se tutti i cloni dovessero usare il potere di Skurd, dovrebbero rimanere raggruppati insieme.
  • Ben 23 potrebbe non avere una controparte alternativa a Idem nel suo Omnitrix. Se così fosse, però, il nome dell'alieno sarebbe Copy Copy 2.
  • Il design di Idem nella Serie Originale è stato realizzato da Thomas Perkins. Il primo design realizzato è stato approvato in quanto la troupe era molto impegnata quando Idem è stato concepito durante lo sviluppo.
    • Sebbene il design di Idem assomigli a Yakko Warner degli Animaniacs, Thomas non pensò minimamente agli Animaniacs quando lo disegnò.
  • Il design di Idem in Omniverse ha alcuni elementi di Pikmin.
  • Se Idem fosse apparso nel reboot, l'ideale sarebbe stato che in originale Rob Paulsen tornasse a dargli la voce.
Advertisement