Ben 10 Wiki
Advertisement


Gelone è il campione di DNA dell'Omnitrix di un Necrofriggian del pianeta Kylmyys.

Aspetto[]

Ben Trasformato in Gelone[]

Gelone è un alieno umanoide simile a una falena le cui quattro ali e l'antenna possono ripiegarsi in una veste con cappuccio (molto simile a un poncho), dandogli l'aspetto di un fantasma. Ha un corpo nero con macchie ciano su braccia, spalle, gambe, la parte posteriore delle ali e la parte posteriore del collo che assomigliano a pezzi di ghiaccio. Ogni macchia ha uno spesso contorno blu ad eccezione di quelle sulle sue ali, che sono delineate in nero. C'è anche una linea nera che corre sul bordo del margine esterno sul retro di ciascuna ala.

Sul suo busto ci sono tre placche: una simile al torace, una più corta sotto il torace e una simile allo stomaco. Sulla sua faccia ci sono le guance blu e sotto la mascella, una bocca che mostra sempre denti bianco-bluastri e grandi occhi verdi con macchie verde scuro. La parte superiore della sua testa sfoggia anche un segno blu a forma di Y che si estende sul cuoio capelluto. Ha tre dita appuntite e un pollice su ciascuna mano, e due dita su ciascun piede e una terza estensione simile a un dito sulle caviglie.

In Forza Aliena e Ultimate Alien, Gelone indossava il simbolo originale Omnitrix/Ultimatrix sul petto.

In Alien Swarm, Gelone aveva una combinazione di colori più grigia e la sua bocca si muoveva quando parlava.

In Heroes United, Gelone aveva uno schema di colori più chiaro, le macchie sul suo corpo non erano simmetriche e le sue mani avevano cinque dita meno appuntite.

In Omniverse, Gelone ha una corporatura molto più muscolosa ed è più curvo, inoltre ora ha sopracciglia affilate che circondano i suoi occhi. Ha ali più grandi, artigli e una barba nera sotto il mento. Le sue ali sono meno simili a falene e più pipistrelli. Il suo petto ora si estende su tutto il petto e sfoggia tre segni simili a branchie su ciascun lato. C'è anche una linea che corre lungo il suo addome. Ha una bocca più ampia e ha una striscia blu sul mento. Ora ha anche una terza antenna che si ripiega sulla schiena in modalità ala. Quando le sue ali sono piegate, le antenne formano un cappuccio più grande e la veste scende fino alle caviglie invece che alle ginocchia.

Gelone da sedicenne indossa una cintura verde con una striscia bianca con il simbolo dell'Omnitrix in vita, mentre Gelone quindicenne indossa il simbolo dell'Omnitrix sul petto per riflettere il suo aspetto originale.

Albedo Trasformato in Gelone[]

In Forza Aliena, Gelone Negativo sembrava esattamente come il Gelone di Ben.

In Ultimate Alien, Gelone Negativo sembrava lo stesso di prima, tranne per il fatto che i suoi occhi erano ricolorati di rosso e gli mancava un simbolo Ultimatrix.

In Omniverse, Gelone Negativo sembra proprio come Gelone di 16 anni in Omniverse ma ha una combinazione di colori più chiari, una cintura rossa con il simbolo dell'Ultimatrix rossa e occhi rossi.

Abilità[]

  • Criocinesi - Gelone può generare ghiaccio e controllarlo.
    • Respiro ghiacciato - Il respiro di Gelone congela tutto ciò con cui entra in contatto.
    • Tocco gelido - Gelone può gelare ciò che tocca.
  • Volo - Gelone può volare alla stessa velocità della macchina di Kevin.
    • Levitazione - Gelone può rimanere sospeso a mezz'aria anche senza utilizzare le sue ali.
  • Intangibilità - Gelone può diventare intangibile per diventare immune ad ogni attacco fisico
    • Invisibilità parziale - Quando é intangibile Gelone diventa trasparente, diventando così quasi impossibile da vedere al buio.
  • Resistenza alle temperature estreme - Gelone può sopravvivere nel gelo e nel caldo estremo, riuscendo anche a ingerire metallo sciolto senza difficoltà.

Debolezze[]

L'intangibilità di Gelone è inutile contro avversari che possono anche diventare intangibili, come gli Ectonuriti e altri Necrofriggian, poiché annullerebbero la sua capacità di farlo.

Gli unici oggetti inanimati che sono stati in grado di toccare l'immateriale Gelone sono la rete della Vecchia Carretta 2, lo Scudo di Seagle, i sistemi di difesa della fabbrica Techadon, e la porta della cella della prigione del quartier generale dei Risolutori.

Essendo un Necrofriggian, Gelone è vulnerabile all'essere ipnotizzato e intrappolato da uno Psicoleopterra. Il suo alito di ghiaccio è inutile anche contro gli Psycholeopterrans, come mostrato quando Hypnotick è scappata usando la sua stessa intangibilità.

Gelone può essere danneggiato dall'elettricità, come quella generata da un cerebrocrostaceo/dallo Scudo di Seagle.

Gelone non è in grado di consumare nient'altro che metallo, come mostrato quando non era interessato a divorare l'armatura di pietra di Kevin.

Gelone è vulnerabile alla magia, come mostrato quando è stato intrappolato da una delle sfere di mana di Gwen. Tuttavia, può facilmente eliminarlo gradualmente.

Gelone è sensibile ai suoni acuti, come i dischi sonici di un Sonorosian evoluto, come dimostrato con diverse guardie Albinoe di Necrofriggian.

Curiosità[]

  • Dwayne McDuffie crede che Gelone sia "una specie di" femmina, mentre Matt Wayne lo vede decisamente come una femmina. Derrick J. Wyatt pensa che potrebbe essere come un cavalluccio marino maschio.
  • Gelone tende a fare giochi di parole a base di ghiaccio, un'idea di Dwayne McDuffie.
  • Gelone e Fangofiammante sono gli unici alieni il cui comportamento biologico naturale ha scavalcato lo stato normale di Ben.
  • In La Grande Rivincita di Kevin, Gelone è stato in grado di diventare invisibile, ma Dwayne ha confermato che si tratta di un errore di animazione. Può diventare solo parzialmente invisibile. Anche nella promo originale di Gelone commette un errore simile, affermando che può diventare "completamente invisibile".
  • In Forza Aliena e Ultimate Alien, l'ologramma di Gelone sull'Omnitrix e sull'Ultimatrix ricalibrati è mostrato principalmente nella sua forma ammantata, anche se ci sono alcuni casi in cui lo mostra nella sua forma non nascosta.
  • Gelone aveva dei concept art disegnati da Eric Canete. Nel suo progetto finale, la vista posteriore è stata creata da Glenn Wong, mentre la vista frontale è stata creata da Glen Murakami o Chap Yaep, con lo styling dei colori di Chris Hooten.
  • Il design di Gelone ha molte somiglianze sia con il personaggio della DC Comics Blue Beetle che con l'interpretazione alterata e più famosa dell'Uomo Falena. L'idea alla base della riprogettazione di Gelone in Omniverse era di renderlo più simile a Man-Bat di Batman: The Animated Series in termini di proporzioni.
  • Quando gli è stato chiesto se ci fossero degli alieni che avrebbe riprogettato, Derrick ha dichiarato che avrebbe potuto rendere magro Gelone.
  • Gelone è uno degli alieni preferiti da Dee Bradley Baker per la voce, l'altro è Scimparagno.
  • La confezione del giocattolo dei Omniverse di Gelone ha erroneamente il suo nome scritto come una parola in inglese (Bigchill invece di Big Chill).

Trasformazione[]

Advertisement