Ben 10 Wiki
Advertisement


I Crystalsapiens sono una specie aliena cristallina proveniente dal pianeta Petropia.

Aspetto[]

I Crystalsapiens sono forme di vita a base di silicio costituite da cristalli altamente resistenti. La maggior parte dei loro corpi sono ricoperti da una roccia protettiva a base di silicio, mentre il cristallo esposto è magenta. Hanno corpi, gambe e braccia viola con diverse linee e punti neri su di essi. Inoltre sfoggiano frammenti magenta su tutto il corpo: sei sulla schiena, due sul petto e uno sopra la piccola testa viola, simile a un corno. Hanno anche un grande occhio ciclopico.

Storia[]

Una leggenda dice che il pianeta natale dei Crystalsapiens sia MorOtesi, tuttavia questo non è vero.

L'unico Crystalsapien esistente è Sugilite (senza contare Cromoraggio), il guardiano di Petropia, il pianeta natale dei Petrosapiens, che vive su Petropia con loro.

Poteri e abilità[]

I Crystalsapiens hanno la capacità di consentire molti tipi di energia, come i laser; elettricità; mana; e qualsiasi tipo di radiazione elettromagnetica, dalla luce ultravioletta ai raggi cosmici, da raccogliere all'interno o sfasare attraverso i loro corpi senza danni.

I Crystalsapiens possono assorbire e convertire quelle energie in raggi color arcobaleno, che possono sparare dalle loro mani, dai frammenti sul loro corpo, o dai loro occhi; o proiettare quelle energie in esplosioni. I loro raggi sono abbastanza potenti da fondere il rimorchio di un camion e distruggere un'intera torretta,  e possono anche sparare esplosioni di energia senza assorbire nulla, ma solo in misura limitata.

I Crystalsapiens possono controllare l'intensità dei loro attacchi energetici e la quantità di potenza dei loro raggi dipende da quanto è potente l'energia dell'attacco di un avversario. Ad esempio, quando il Drago attaccò Cromoraggio con la sua potente esplosione di energia, quest'ultima la assorbì e sottomise il Drago con una potente ondata di energia. Allo stesso modo, quando Gwen diede a Cromoraggio una grande quantità di mana da assorbire, fu in grado di sparare potenti esplosioni di energia a Dagon.

I Crystalsapiens sono in grado di disperdere l'energia che assorbono sotto forma di raggi energetici multipli e più piccoli.

I Crystalsapiens sono in grado di reindirizzare gli attacchi energetici invece di assorbirli.

Oltre ad essere immune all'elettricità, Crystalsapiens può anche ricondurla verso l'aggressore, come visto quando Lucy attaccò Cromoraggio con un cavo elettrico. Tuttavia, è stato dimostrato che Cromoraggio può essere potenzialmente danneggiato dall'elettricità condotta attraverso l'acqua.

I Crystalsapiens sono capaci di levitazione istantanea e di volo. Mentre volano, possono lasciare una scia arcobaleno nell'aria.

I Crystalsapiens possiedono una forza potenziata, che consente loro di sopraffare avversari più forti, come un Cash potenziato da un Techadon, a mani nude. Tecnicamente parlando, sono fisicamente più forti dei Methanosians ma più deboli dei Vaxasaurians.

I Crystalsapiens possiedono una maggiore resistenza grazie alla loro pelle molto densa e cristallina, che consente loro di resistere al lancio contro più veicoli contemporaneamente.

I Crystalsapiens sono in grado di saltare eccezionalmente in alto.

Crystalsapiens può sopravvivere nel vuoto dello spazio, come dimostrato da Sugilite mentre viaggiava verso ciò che restava di Petropia.

Poiché sono costituiti da cristalli super densi a base di silicio, i Crystalsapiens sono immuni alla possessione da parte di uno Xenocite.

I Crystalsapiens hanno il potere di generare raggi gamma focalizzati.

I Crystalsapiens hanno il potere di generare esplosioni prismatiche.

I Crystalsapiens possono proiettare un raggio di luce dalle loro mani per scopi di illuminazione. A causa della luce che generano, i Crystalsapiens sono immuni alla possessione degli Ectonuriti.

I Crystalsapiens possono usare la loro energia per aumentare la temperatura del loro corpo, fino al punto in cui possono diventare abbastanza caldi da dissolvere le ragnatele di uno scimpanzé.

Se una fonte di luce abbastanza grande li attraversasse, i Crystalsapiens sarebbero in grado di creare un grande e bellissimo arcobaleno nel cielo.

Punti deboli[]

I Crystalsapiens sono incapaci di assorbire certi tipi di energia, come l'energia del campo extradimensionale dei Contumelia che protegge l'Annihilarrgh.

I Crystalsapiens hanno un limite alla quantità di energia che possono assorbire contemporaneamente, poiché Cromoraggio una volta ha cercato di assorbire tutta l'energia di mana della macchina di Incantatrice ma è stato sopraffatto al punto da quasi crollare.

I Crystalsapiens possono essere danneggiati dall'acqua attraversata dall'elettricità. Tuttavia, la Cromoraggio è stata vista resistere all'elettricità.

Oltre al fatto che i Crystalsapiens hanno un limite a quanto possono assorbire, non possono nemmeno assorbire l'energia rilasciata da un Annihilarrgh perché verrebbero immediatamente disintegrati se ci provassero.

I Crystalsapiens possono essere controllati dai Vladats tramite i loro Corrupturas.

Crystalsapiens notevole[]

Notevoli ibridi di Crystalsapien[]

Curiosità[]

  • I Crystalsapiens sono l'unica specie conosciuta nella galassia ad avere naturalmente un solo membro vivente. Altre specie con un solo individuo vivente, vale a dire i Petrosapiens e i Vladats, furono gli ultimi della loro specie in seguito ad un evento di estinzione.
    • Al momento, solo Lord Transyl mantiene questo status a causa della restaurazione dei Petrosapiens.
Advertisement