Ben 10 Wiki
Advertisement


Bezel è un maestro di magia nonché lo stregone più potente di tutti i tempi. È anche l'inventore degli Amuleti di Bezel.

Aspetto[]

Bezel ha capelli bianchi e calvi, sopracciglia, baffi e pizzetto, occhiali da sole blu e neri e alcuni denti scheggiati. Assume le sembianze di un umile bidello, sfoggia abiti semplici e non lo si vede quasi mai senza il suo rastrello. Il suo vero abbigliamento consiste in una tunica e un cappello rossi e l'amuleto della Resurrezione al collo. Indossa anche stivali marroni sotto la veste e ha diverse borse marroni intorno alla vita.

Personalità[]

Nonostante sia conosciuto come il più grande utilizzatore di magia di tutti i tempi, odia la magia reale perché non ci sono regole e preferisce la prestidigitazione perché non sono altro che regole. Sebbene sia certamente in grado di soddisfare le richieste che gli altri gli rivolgono, preferisce di gran lunga essere indiretto nei suoi approcci per dare un elemento di eccitazione. Questo lo fa sembrare leggermente eccentrico nei suoi modi di fare.

Storia[]

Background[]

Bezel ha creato i suoi amuleti molto tempo fa, durante la sua ricerca di potere magico. La creazione degli amuleti, insieme alla loro distruzione e ricreazione negli anni successivi, ha ammorbidito il velo della realtà che separa la nostra dimensione da Legerdomain. Questo ha indebolito la barriera tra le realtà tanto da permettere ad altri umani che usano la magia, come Hex o Incantatrice o chiunque altro, di attingere al potere di Legerdomain, e di entrare nell'altro regno.

Alla fine Bezel si è più o meno ritirato dall'attività di stregone e non è più stato visto in molti secoli.

Ad un certo punto, ha imparato i giochi di prestigio mentre lavorava come inserviente all'università di Gwen.

Omniverse[]

Bezel ha fatto il suo debutto in Terza volta è un fascino, dove ha osservato la squadra di Ben risolvere il mistero della scomparsa di Gwen. Per tutto il tempo ha scherzato con gli eroi, chiedendo loro di prendere una carta dal mazzo. Dopo qualche tempo e l'attacco di Incantatrice, Bezel ammise di essere un mago e aiutò gli eroi. Incantatrice lo trasforma in un totem e lo mette nella sua borsa. Dopo che Gwen, Hex, Addwaitya e Darkstar sono stati liberati e Incantatrice è stata sconfitta, Bezel è passato inosservato.

Poteri ed abilità[]

Tralasciando il suo preferire la magia finta, Bezel è il più potente stregone di tutti i tempi. È stato dimostrato che può facilmente teletrasportarsi in un'area a sua scelta, trasformando una porta in un portale di teletrasporto. Bezel ha la capacità di cambiare costume sbattendo la scopa a terra, alternando l'abbigliamento da bidello a quello da stregone. Può lanciare scintille di energia dalle mani e può evocare la scopa quando vuole.

Debolezze[]

L'avversione di Bezel per la magia vera e propria fa sì che sia meno propenso o disposto a optare per approcci diretti, come dimostrato quando ha cercato di eseguire un trucco con le carte invece di portare Ben, Kevin, Rook e Zed nella biblioteca di Hex. Ammette di essere perfettamente in grado di farlo (come rompere la barriera di Incantatrice o farla scomparire), ma preferisce non farlo. Questo ha fatto sì che venisse trasformato volontariamente in un totem.

Curiosità[]

  • In origine, Bezel era una civiltà avanzata piuttosto che una persona. In Omniverse tuttavia, Bezel si è rivelato un personaggio vero e proprio.
    • La ragione extra-universale di ciò è dovuta al fatto che il team creativo di Omniverse dello show non disponeva di tutte le informazioni provenienti dai Pop-up. Derrick J. Wyatt ha dichiarato di aver "cercato un paio di volte di ottenere un elenco di tutti le curiosità Pop-up, ma di non averlo mai ottenuto".
  • Bezel nasce dall'avversione di Matt Youngberg per l'uso della magia nel genere dei supereroi. Ecco perché Bezel pensa che i trucchi di magia da palcoscenico siano migliori, ma che la vera magia sia un grande imbroglio.
  • Bezel è un parallelo di Mumbo di Teen Titans, in quanto entrambi hanno un corpo simile e sono doppiati da Tom Kenny in lingua originale. Possono anche usare la magia reale, ma hanno un'attrazione per la magia da palcoscenico
    • La differenza principale è che Bezel sapeva già usare la vera magia, ma ne è rimasto disilluso e si è dato alla magia da palcoscenico, mentre Mumbo era un mago da palcoscenico che ha ottenuto una vera bacchetta magica, con conseguenti poteri magici e perdita della sanità mentale.
Advertisement