Ben 10 Wiki
Advertisement
Ben 10 Destroy All Aliens
Cast



Ben 10: Destroy All Aliens è un film d'animazione per la televisione del 2012 diretto da Victor Cook. È il quarto film della serie Ben 10, di cui è ispirato alla serie originale.

Trama[]

Il film inizia con Ben, Gwen e nonno Max Tennyson che inseguono un carro armato impazzito. Dopo un duro scontro si può vedere l'Omnitrix fare una strana luce verde e rosa poi si passa all'introduzione del film.

Ben si trova in una Bellwood deserta e viene attaccato dalle sue forme aliene ma in realtà è solo un brutto sogno, e si ritrova in classe con un brutto voto. Ritornato a casa i suoi genitori lo mettono in penitenza e si ritrova a fare la ricerca per scuola; dopo però l'Omnitrix emette una strana luce che fa sparire il computer e il libro di storia, successivamente appare Tetrax Shard in missione per portare Ben da Azmuth per un problema dell'Omnitrix. Arrivati nella navicella spaziale di Tetrax vengono attaccati da un malvagio To'kustar, un alieno della stessa specie di Gigante (simile al gigante cattivo del videogioco Ben 10 Ultimate Alien: Cosmic Destruction); Pungiglione cerca di colpirgli il corno che è il suo punto debole senza arrecagli danno, poi si trasforma successivamente in forma umana e si aggrappa al corno del To'kustar. All'improvviso l'Omnitrix riemette la strana luce di prima, e fa disintegrare secondo Ben l'enorme alieno. Quando tutto sembrava finito un Metamorph Galvanico blu di nome Retaliator (la specie di Plusultra) che può diventare un'armatura vivente, attacca Ben e Tetrax, per poi essere teletrasportato insieme a Ben dopo che l'Omnitrix emette di nuovo la strana luce; i 2 allora si ritrovano ad affrontarsi in diverse parti del mondo, e Ben intanto si ritrova anche trasformato sempre in un diverso alieno senza diventare umano.

Intanto Gwen, Max e Tetrax indagano sulla misteriosa scomparsa di Azmuth, per poi venire attaccati da Retaliator, salvandosi la vita dopo l'autodistruzione della navicella di Azmuth. Ben (nella forma di Materia Grigia) torna a casa per poi venire attaccato a colpi di scopa da sua madre per lo spavento, poi si trasforma in Diamante facendola svenire, successivamente sviene anche suo padre colpito da un raggio laser di Max per il suo bene. Ben e il gruppo vengono attaccati da Retaliator che rivela di essere il padre di Azmuth, spiegando che era venuto per vendicarlo credendo che il colpevole fosse un Gigante Malvagio. All'improvviso l'Omnitrix risplende in una misteriosa luce rosa e verde che fa scomparire tutti nell'Omnitrix, tranne Max che è alle prese con il padre e la madre di Ben, trasformati in Bestiale e Inferno. Ben e gli altri si ritrovano coinvolti in un altro scontro con il Gigante malvagio, scoprendo che non è stato distrutto, e Gwen ipotizza che è Azmuth trasformato a causa del sovraccarico dell'Omnitrix (infatti la causa fu la magia di Gwen che sovraccaricò Ben nella forma di Plusultra per tenere il carro armato sotto controllo rompendo l'Omnitrix, motivo per cui Azmuth era sulla terra per riparare il guasto). Fortunatamente, riescono ad uscire tutti dall'orologio, ma la situazione è grave perché Azmuth è sul punto di distruggere la città combattendo contro Retaliator, che si aggrappa testardamente all'idea che fu lui ad uccidere suo figlio. Ben si trasforma in Gigante per fermare entrambi gli alieni venendo colpito sul corno per proteggere Azmuth dal proprio padre. Alla fine Gwen grazie ad un incantesimo e con l'aiuto di Retaliator (che alla fine comprese il suo errore) ritrasformò Azmuth nel Galvaniano che è, che a sua volta ritrasformò in umani i genitori di Ben. Retaliator mostra il suo vero aspetto di Galvaniano, ma stranamente è più giovane di suo figlio Azmuth, infatti usò una speciale tuta Metamorph Galvanica per poter ottenere la sua, ormai dimenticata, vendetta. Alla fine Ben riesce a fare bella figura a scuola grazie alla sua ricerca, e la scena si sposta su Ben insieme a Gwen e Nonno Max dentro alla vecchia carretta per intraprendere un altro viaggio. All'improvviso appare il Dr. Animus in groppa al suo Rospo mutante per combattere contro Ben, quest'ultimo insieme alla sua famiglia lo affronta.

Personaggi[]

BEN 10 DAA

Eroi[]

Antagonisti[]

Alieni dell'Omnitrix[]

​Altri personaggi[]

Continuità[]

  • Ben ricorda la volta in cui lui e Gwen sono stati risucchiati in un videogioco in Ben e Gwen guerrieri sumo.
  • Ci sono alcuni riferimenti a Ben 10: Il segreto dell'Omnitrix:
    • La nave che Azmuth ha usato per arrivare sulla Terra è la stessa che ha usato per lasciare Xenon.
    • Gwen riconosce la nave di Azmuth e la Resolute, avendole viste entrambe l'ultima volta durante gli eventi di quel film.
    • Il padre di Azmuth osserva che Azmuth ha menzionato l'incontro con una persona che gli ricorda la sua casa e la sua famiglia, che è Ben.
  • Il colore del mana di Gwen, 10 anni, è di varie tonalità di rosa acceso, magenta e fucsia. Il suo mana rimarrà di questo colore con l'avanzare dell'età.
  • Azmuth preannuncia che Gwen verrà istruita sui suoi poteri resi possibili dal mana. Quando lei chiede cos'è il mana, lui risponde semplicemente che un giorno lo capirà.

Allusioni[]

  • Il titolo del film fa riferimento alla serie di videogiochi Destroy All Humans e al film di Godzilla del 1968, Gli eredi di King Kong (in originale Destroy All Monsters).
  • Gli agenti di polizia all'inizio del film si riferiscono a Pugsley Boulevard e Klein Avenue, che prendono il nome da Tom Pugsley e Greg Klein, autori della serie originale.
  • Uno dei poliziotti si chiama Hickey, come Silas Hickey, il produttore esecutivo del film.

Errori[]

Curiosità[]

Advertisement